·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

Lettera di Stefania

Stefania selfie

“Buonasera Carmelo,
apprezzo molto le sue storie, scritte con molta semplicità.
Sono una farmacista che svolge la professione con impegno e dedizione da 34 anni.
Nella mia carriera ho visto di tutto, compresa la morte del mio titolare ucciso in farmacia durante lo svolgimento del proprio lavoro.
Ma mai mi sarei aspettata di dover combattere una guerra come quella che stiamo vivendo in questi mesi.
Noi farmacisti siamo sul campo ogni giorno, a volte con orari pressanti per far fronte alle esigenze dei pazienti, tenendo conto che nel frattempo ci si ammala anche di patologie diverse dal Covid-19, che ci sono malati cronici che devono essere seguiti nelle terapie.
Ebbene, ogni giorno mi sforzo di regalare un sorriso ad ognuno di loro, per alleggerire la tensione e il senso di paura che ci attanagliano.
Le persone vengono da noi anche solo per una parola di conforto. Noi siamo l’ultimo anello di una catena, anello senza il quale il sistema sanitario non sarebbe completo.
Un grazie a tutte le persone che oggi sono in prima linea, coese per combattere il nemico invisibile.
Quando tutto sarà finito, cercherò di abbracciare ogni singolo paziente.
Grazie”.
Lei è Stefania.