·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

·

Storie degli Altri è stata selezionata con menzione speciale da

Lettera di Sara

Sara foto

“Ciao Carmelo,
ti seguo sempre, scrivi le cose reali di tutti noi.
Ma oggi io non voglio parlare di certezze, perché non ci sono, voglio piuttosto porre delle domande per cercare di capire il perché di quello che sta accadendo.
Penso, e se il virus si fosse creato per salvare il nostro pianeta?
Tempo fa si parlava di un cambio climatico, di ghiacciai che si stavano sciogliendo, di troppo smog nell’aria.
Quindi oggi mi chiedo, non è che il covid19 è stato creato apposta per rimettere in ordine tutto?
Se ci pensi, non tutto si è fermato, solo noi umani, gli altri essere viventi continuano la loro vita normalmente, anzi meglio.
Perché solo l’uomo?
Forse perché era l’uomo che stava distruggendo tutto, vivevamo in un mondo che non era più il nostro?
Ovviamente lo stiamo capendo a caro prezzo, con morti ingiuste, terribili, perché solo così, forse, possiamo cambiare.
Ci sarà una crisi che non sarà un gioco, forse torneremo a vivere come prima, però con molto molto meno.
E sicuramente noi oggi ne patiremo, ma magari chi nasce domani potrà godere di un mondo ancora in piedi.
Questo è solo un mio pensiero, sbagliato, sicuramente criticato, ma io in tutto questo inferno voglio vederci ancora un briciolo di buono per il futuro.
Che dici Carmelo? Toccherei un tasto delicato?”
Lei è Sara.